Testo coordinato dal Comitato di redazione prima della votazione finale in Assemblea e distribuito ai Deputati il 20 dicembre 1947:

Art. 15.

La libertÓ e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili.

La loro limitazione pu˛ avvenire soltanto per atto motivato dell'autoritÓ giudiziaria con le garanzie stabilite dalla legge.

 

PrecedenteSuccessiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti