[Il 19 settembre 1946 la terza Sottocommissione della Commissione per la Costituzione inizia la discussione sulle garanzie economico-sociali del diritto all'affermazione della personalitÓ del cittadino, partendo dalla relazione dell'onorevole Giua.

Vengono qui riportate solo le parti relative all'articolo in esame, mentre si rimanda al commento all'articolo 34 per il testo completo della discussione.]

Giua, Relatore. [...] Non Ŕ poi opportuno dire che le scuole professionali dovranno essere attuate nei cantieri e nelle officine; fin da oggi vi sono grandi fabbriche che hanno provveduto a scuole professionali spontaneamente, anche all'infuori dell'intervento dello Stato. Insiste quindi sulla preferenza da dare all'articolo da lui proposto nei confronti dell'articolo 3 proposto dall'onorevole Marchesi.

 

PrecedenteSuccessiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti