Testo coordinato dal Comitato di redazione prima della votazione finale in Assemblea e distribuito ai Deputati il 20 dicembre 1947:

Art. 44.

Al fine di conseguire il razionale sfruttamento del suolo e di stabilire equi rapporti sociali, la legge impone obblighi e vincoli alla proprietÓ terriera privata, fissa limiti alla sua estensione secondo le regioni e le zone agrarie, promuove ed impone la bonifica delle terre, la trasformazione del latifondo e la ricostituzione delle unitÓ produttive; aiuta la piccola e la media proprietÓ.

La legge dispone provvedimenti a favore delle zone montane.

 

PrecedenteSuccessiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti