Testo coordinato dal Comitato di redazione prima della votazione finale in Assemblea e distribuito ai Deputati il 20 dicembre 1947:

Art. 122

Il numero, il sistema d'elezione e i casi di ineleggibilitÓ e di incompatibilitÓ dei consiglieri regionali sono stabiliti con legge della Repubblica.

Nessuno pu˛ appartenere contemporaneamente a un Consiglio regionale e a una delle Camere del Parlamento o a un altro Consiglio regionale.

Il Consiglio elegge nel suo seno un presidente e un ufficio di presidenza per i proprţ lavori.

I consiglieri regionali non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni.

Il Presidente ed i membri della Giunta sono eletti dal Consiglio regionale tra i suoi componenti.

 

PrecedenteSuccessiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti