La responsabilitÓ penale Ŕ personale.

L'imputato non Ŕ considerato colpevole sino alla condanna definitiva.

Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanitÓ e devono tendere alla rieducazione del condannato.

Non Ŕ ammessa la pena di morte, se non nei casi previsti dalle leggi militari di guerra.


 

Per accedere alle discussioni sull'articolo selezionare il collegamento "Successiva" qui sotto oppure una delle date nella colonna di sinistra.

Successiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti