[Il 29 luglio 1946 la seconda Sottocommissione della Commissione per la Costituzione prosegue la trattazione del tema delle autonomie iniziata il giorno 27 a partire dalle relazioni degli onorevoli Ambrosini e Perassi.

Vengono qui riportate solo le parti relative all'articolo in esame, mentre si rimanda alle appendici per il testo completo della seduta.]

Mannironi. [...] Un altro problema Ŕ quello del modo in cui dovrÓ essere organizzata la regione. Crede che in questa sede si dovranno fissare delle norme generali e, per essere autonomisti rispettosi della volontÓ della regione, si dovrÓ consentire che, entro il quadro generale fissato dalla Costituente, ogni singola regione provveda al proprio ordinamento.

 

PrecedenteSuccessiva

Home

 

 

A cura di Fabrizio Calzaretti